Måneskin – In nome del padre – Lyrics & English Translation (Eurovision Winner 2021)

If you’re visiting this page, you’ve probably just discovered Måneskin – the Italian rock band that won the 2021 Eurovision Song Contest this year with their rock hit Zitti e Buoni.

Here you can find the lyrics and English translation for In nome del padre (literally In the name of the father), one of the tracks on the band’s most recent album Teatro d’ira – Vol. I.

Warning: This song contains profanity.


In nome del padre – Listen on YouTube


Måneskin – In nome del padre – Italian Lyrics

Ci ho provato a liberarmi da quel senso di indesiderato
Ed ho fallito mille volte però ci ho provato
Ho messo pesi sulla schiena e poi sono caduto
Ho perso sangue dal naso e mi sono rialzato
Però a vent’anni già mi chiedo se son troppo stanco
Se quello che mi serve è quello che ho desiderato
Se un giorno riuscirò davvero ad esser realizzato
E sono spaventato

E tu stammi ad un palmo dal culo, testa di cazzo
Ho scelto sempre di essere uno ed uno soltanto
Toccare il cielo e ritornare a mangiare l’asfalto
A volte ho pianto, ma non è questo che mi ferma
Voglio il mio riscatto
Tu stammi ad un palmo dal culo, testa di cazzo
Ho scelto di essere uno ed uno soltanto
Toccare il cielo e tornare a mangiare asfalto
In nome del padre, del figlio e spirito santo

Ah, ah, ah, ehi
In nome del padre, del figlio, spirito santo
Ah, ah, ah, ehi
In nome del padre, del figlio, spirito santo
Ah, ah, ah, ehi
Nome del padre, del figlio, spirito santo
Ah, ah, ah, ehi
Nome del padre, del figlio, spirito santo

Ehi, fate spazio, fatene tanto
Che adesso non mi basta il mondo, non mi basta il palco
Mi hanno chiamato in tutti i modi, anche codardo
Son morto più di cento volte, mai morto invano
Tu dimmi che stai nascondendo, cos’hai nel palmo?
Perché dopo che mi hai guardato mi dai del pazzo?
Se pensi che sono cambiato, che sono un altro
Non hai capito un cazzo di niente, quindi che cazzo mi guardi?

Tu stammi ad un palmo dal culo, te lo ripeto
Ho scelto di guardare più avanti di ciò che vedo
Il mio passato non me lo scordo, non lo rinnego
Colpisci forte, tanto non cado, rimango in piedi
Tu stammi ad un palmo dal culo, testa di cazzo
Ho scelto di essere uno ed uno soltanto
Toccare il cielo e tornare a mangiare asfalto

In nome del padre, del figlio e spirito santo
Ah, ah, ah, ehi
Nome del padre, del figlio, spirito santo
Ah, ah, ah, ehi
Nome del padre, del figlio, spirito santo
Ah, ah, ah, ehi
Nome del padre, del figlio, spirito santo
Ah, ah, ah, ehi
Nome del padre, del figlio, spirito santo

Ehi, per quello che ho vissuto, il tempo che ho buttato
Pensavi che fossi morto e poi sono rinato
Di cos’è fare l’artista te ne hanno mai parlato?
Di tutto quello che ho perso, che ho sacrificato
Di non avere voce, restare senza fiato
Di avere mille persone che aspettano un tuo sbaglio
Sapere che ogni passo falso verrà condannato
Mi chiedo spesso se son stato solo fortunato
E non mi passa il moto della mia rabbia
Spero che il mio passato se lo porti via la carta
È matto, questo è matto, chiedi perché lo faccio
In nome del padre, del figlio, spirito santo


Måneskin – In nome del padre – English Translation

I tried to get rid of that feeling of being unwanted
And I’ve failed a thousand times but I tried
I put weights on my back and then I fell
My nose got bloody and I got up again
But at twenty I already wonder if I’m too tired
If what I need is what I wanted
If one day I can really be fulfilled
And I’m scared

And you, stay an inch from my ass, you d**khead
I have always chosen to be one and only one
Touching the sky and going back to eating the asphalt
Sometimes I cried, but that’s not what stops me
I want my redemption
You, stay an inch from my ass, you d**khead
I have chosen to be one and only one
Touching the sky and going back to eating the asphalt
In the name of the Father, the Son, and the Holy Spirit

Ha, ha, ha, hey
In the name of the Father, of the Son, Holy Spirit
Ha, ha, ha, hey
In the name of the Father, of the Son, Holy Spirit
Ha, ha, ha, hey
Name of the Father, of the Son, Holy Spirit
Ha, ha, ha, hey
Name of the Father, of the Son, Holy Spirit

Hey, make room, make a lot of it
‘Cause the world is not enough for me now, the stage is not enough for me
They called me every name imaginable, even a coward
I have died more than a hundred times, never died in vain
You, tell me you’re hiding, what do you have in your palm?
Why do you call me crazy after you look at me?
If you think that I have changed, that I am someone else
You didn’t understand a f**king thing, so what the hell are you looking at me for?

You, stay an inch from my ass, I’m telling you again
I have chosen to look further ahead than what I see
I do not forget my past, I do not recant it
Hit hard, after all I don’t fall, I keep standing
You, stay an inch from my ass, you d**khead
I have chosen to be one and only one
Touching the sky and going back to eating asphalt

Ha, ha, ha, hey
In the name of the Father, of the Son, Holy Spirit
Ha, ha, ha, hey
Name of Father, of the Son, Holy Spirit
Ha, ha, ha, hey
Name of Father, of the Son, Holy Spirit
Ha, ha, ha, hey
Name of Father, of the Son, Holy Spirit
Ha, ha, ha, hey
Name of Father, of the Son, Holy Spirit

Hey, for what I’ve lived, the time I’ve wasted
You thought I was dead and then I was born again
Have they ever told you what it means to be an artist?
Of all that I have lost, that I have sacrificed
To have no voice, to be out of breath
To have a thousand people waiting for your mistake
Knowing that every misstep will be condemned
I often wonder if I was just lucky
And my angry impulses don’t go away
I hope my past takes my papers away
He’s crazy, this guy is crazy, ask why I do this
In the name of the Father, of the Son, Holy Spirit


Other Måneskin Lyrics & Translations

In nome del padre (current article)
La paura del buio
Coraline
Torna a casa
Le parole lontane
Morirò da re
Vent’anni

Leave a Comment